Com-prendere

"Credo che a parole come comprensione e accoglienza, parole che nel tempo e con l'uso hanno perso significato, hanno perso spessore, si debba ridare significato e consapevolezza. Com-prendere, abbracciare... al di là del capire, del piano puramente intellettivo, comprende appunto una componente emozionale, di attenzione alla relazione, alle differenze, ma anche all'identità, per superare la … Leggi tutto Com-prendere

Un altro tipo di analfabetismo :)

Vi lascio due frasi a me piaciute tanto da rachiuderle in una bella fotografia. 🙂  "Dobbiamo augurarci tutti - e noi adulti per primi - di essere analfabeti. Quell'analfabetismo che non ci fa mai sentire arrivati, chiusi in illusorie certezze, ma disponibili allo stupore da cui nasce prepotente il bisogno di capire." (Ciotti, 2011) Lo … Leggi tutto Un altro tipo di analfabetismo 🙂

“Le mie pagliuzze” – Dora Buonfino 

Non sono brava a recensire i libri, ma sento il dovere di farlo. Sicuramente la maggior parte di voi conosce già Dora Buonfino, grazie al suo blog  https://almenotu.com/ . Appena uscito il suo libro “Le mie pagliuzze”, lo comprai, incuriosita dall'argomento e pensando che poteva essere d’aiuto per i miei studi, ma dopo poche pagine … Leggi tutto “Le mie pagliuzze” – Dora Buonfino 

Piccola riflessione 🙂

Mi sono soffermata un attimo a riflettere su questa frase, detta dal docente di pedagogia speciale: "Agisco come ti penso", in base a come sei nella mia testa, non in base a quello che sei veramente, ti sopravaluto o sottovaluto... Quattro parole che aprono un mondo intero. Siamo un intreccio tra come mi penso e … Leggi tutto Piccola riflessione 🙂

Effetto domino

Talvolta, apportare una modifica positiva a un unico elemento può cambiare un’intera realtà. Si potrebbe creare l’effetto domino. È un utopia? Per i pessimisti sì. Quello che è sicuro, è che più realtà simili possono rivoluzionare un sistema nella sua totalità. Dobbiamo agire partendo da noi e da ciò che ci circonda! Foto dal web

La morte, tenebrosa sconosciuta

La morte, questa tenebrosa sconosciuta… la verità è che ci fa paura ed è del tutto normale, perché morire vuol dire abbandonare ciò che conosciamo e amiamo. Talete diceva che l’acqua è il principio di tutte le cose, connettendole attraverso il movimento. L’acqua è ciò che dà la vita, i semi senz’acqua non crescono, le … Leggi tutto La morte, tenebrosa sconosciuta

Trovare un equilibrio

https://youtu.be/hJi1uW1EGFc ​Abbiamo adolescenti che crescono in un mondo sociale, tra Facebook e Instagram. Un mondo dove si mettono filtri, dove ognuno pubblica il meglio di sé, un mondo finto. La realtà non è così. Abbiamo una generazione che vuole tutto subito e cresce con livelli di autostima più bassi delle altre. Le cose più importanti … Leggi tutto Trovare un equilibrio

Alzati e rivivi

Conosco tante persone, che dopo la fine di una relazione amorosa, specialmente se non è la prima delusione, perdono la speranza, si demoralizzano buttandosi giù di morale e arrivando quasi alla depressione. Scrivo a loro e a chiunque passi un periodo così. Voi valete tantissimo. Non siete quello che vogliono farvi credere gli altri mentre … Leggi tutto Alzati e rivivi

Tâtonnement

Tâtonnement, parola molto celebre in pedagogia, usata da Freinet per esprimere l'apprendimento infantile. Descrive la mente come un'acqua che scorre libera, in cerca di un alveo in cui incanalarsi, e che va a "tentoni" fino a quando non sia finalmente indirizzata a una meta. Se da bambini ci vengono offerti i "canali" che ci aiuteranno … Leggi tutto Tâtonnement

Gestire la rabbia

Leggevo seduta fuori sul terrazzo, sotto la luce del sole e come fondo fonico sentendo il cinguettio degli uccelli, il rumore delle macchine e ogni tanto le voci delle persone. All'improvviso fui disturbata dai latrati, latrati umani... aspettai un attimo con la speranza che smettessero, ma ahimè erano destinati a una lunga espressione rabbiosa. Due … Leggi tutto Gestire la rabbia