Tocco melodioso

No, non è sfiorare,
ma di più.
Vellutati polpastrelli
ridestano i miei sensi.
Il corpo?
Universo si fa.
Danzando felici,
milioni di cellule
colorano l’oscurità.
Ad ogni tocco
un nuovo suono,
potente vibrazione.
Mhmm…
restiamo in questo spazio,
tu suona, premi!
Non smettere ormai…
Un fervido viaggio,
alte frequenze,
io e te.

Immagine da Pinterest

Cose così

E volo, volo, sempre più in alto
nel cielo macchiato di blu.
Ben salda, aggrappata al loro filo
i palloncini mi portano su.

Danzano, ruotano, si affollano,
mi sento libera, lì.

Continuo a salire
leggera, più spoglia,
poiché i pesi si staccano da me.

Il vento,
a volte è forte.
Bisbiglia, graffia, urla,
mi vuol portare giù.

Mi faccio forza,
richiamo i colori
e i palloncini crescono di più.

La corsa continua,
volo più su.

Ringrazio mio carissimo amico, colui che m’incoraggia a realizzare il desiderio di scrivere, desiderio che mi permette di volare. GRAZIE!

Immagine da Pinterest