The magic

Ph. Katie Andelman

“Non è un caso se siamo circondati da un’atmosfera protettiva, oltre la quale non c’è aria né ossigeno. Non è un caso che gli alberi producano senza sosta l’ossigeno, rifornendone l’atmosfera. Non è un caso che i pianeti occupino posizioni precise nel sistema solare e che questo non sia situato altrove nella galassia, dove probabilmente verrebbe bruciato dalle radiazioni cosmiche. La vita sulla Terra è resa possibile dal rispetto di migliaia di parametri e di rapporti quantitativi in delicato equilibrio tra sostanze: anche una minima variazione sarebbe sufficiente per rendere il Pianeta invivibile. E’ difficile credere che questo sia casuale. Si direbbe , piuttosto, che tutto sia stato progettato alla perfezione e tenuto in equilibrio, e tutto ciò PER noi !

“THE MAGIC” Quando all’improvviso ti rendi conto che niente è per caso, non puoi che provare un senso di immensa gratitudine per la vita, che sembra quasi esistere solo PER TE.”

BUONA GIORNATA A TUTTI!

Voglia di farcela

Ph Alfonse Pagano

Eccomi, sono pronta, riprendo il fiatto e continuo a combattere, proprio come Coleman.

Coleman pensava, nello stesso modo in cui pensava a scuola o durante una gara: escludi tutto il resto, non incamerare altro e immergiti nella cosa, nella materia, nella competizione, nell’esame: qualunque cosa tu voglia conoscere a fondo, cerca di diventare quella cosa. Poteva farlo nella biologia, poteva farlo nella corsa e poteva farlo nella boxe e nulla di esterno cambiava la situazione, ma anche nulla d’interno. Se tra la folla c’era della gente che gli urlava delle cose, Coleman poteva non prestarle attenzione e se il ragazzo con cui incrociava i guantoni era il suo miglior amico, poteva non prestare attenzione anche a questo. C’era un mucchio di tempo dopo il match per tornare a essere amici come prima.

“La macchia umana” – Phillip Roth

Piccola riflessione 🙂

Mi sono soffermata un attimo a riflettere su questa frase, detta dal docente di pedagogia speciale: “Agisco come ti penso”, in base a come sei nella mia testa, non in base a quello che sei veramente, ti sopravaluto o sottovaluto…

Quattro parole che aprono un mondo intero. Siamo un intreccio tra come mi penso e come tu mi pensi e tante volte ci costruiamo un’idea di noi e degli altri, sbagliata, soltanto perché ci arrendiamo a ciò che ci arriva dall’esterno.

“Agisco come ti penso”… sono sempre io a scegliere come agire e se c’è qualcosa che mi agita, forse devo chiedermi il vero perché…

A voi le ulteriori riflessioni!
Un sorriso a tutti!🙂

“Conversazioni con Dio” – film

Ho appena finito di guardarlo, per me è meraviglioso, assolutamente da vedere.

È la storia vera di Neale Donald Walsch (autore del omonimo bestseller venduto in tutto il mondo), il quale, in seguito a un incidente stradale perderà il posto di lavoro e come conseguenza, la sua situazione economica peggiorerà fino a farlo diventare un homeless…

Essere o apparire?

Creiamo un mondo basato sull’apparenza,
sulla bellezza socialmente costruita,
un mondo finto, superficiale
invece di mettere le basi sulla bellezza interiore
e valorizzare le differenze individuali
per costruire un mondo sano, vivo, fiorente.

Creem o lume bazată pe aparențe și
pe frumusețe construită social,
o lume falsă, superficială,
în loc de a valoriza diferențele individuale
și a pune bazele pe frumusețea interioară,
pentru a construi o lume sănătoasă, vie, înfloritoare.

Foto modificata
Fotografo: http://www.dorinmihai.com

Credi in te!

Voglio soltanto ricordarvi una cosa:
Valiamo ciò che pensiamo di valere,
non ciò che gli altri ci inducono a credere.
Alimentate sempre la vostra autostima
e comportatevi in un bel modo!

Ognuno di noi è speciale e vale tantissimo.
Un caldo abbraccio!

~~~

Vreau doar să vă amintesc un lucru:
Suntem valoroși în functie de cât credem că valorăm,
nu cât ne fac ceilalți să credem.
Alimentați-vă întotdeauna autostima
si comportați-vă în mod frumos!

Fiecare dintre noi este special și prețios.
O caldă îmbrățișare!

Foto da Pinterest

Lottate! – Luptați!

Infrangi il duro guscio del “io non posso”
e vola libero nell’aria del “io posso”

Capita a tutti di sentirsi bloccati, tristi, angosciati… momenti in cui pensi che non ne uscirai più fuori. Non affondate nella sensazione di lamentela e soffocamento, nella tristezza, rabbia, angoscia! Esse condizioneranno la vostra vita, la negatività e il pessimismo si impossesseranno del vostro punto di vista.
Lottate! Amatevi! Fate un grande sforzo di ottimismo! Sforzatevi di vedere il lato buono delle cose, superando un passo alla volta ogni ostacolo.
La negatività si elimina con la positività. C’è sempre qualcosa di buono nelle nostre vite, basta cambiare il nostro modo di guardare per renderci conto. La nostra mente è un potentissimo strumento che può cambiare l’inferno che c’è in noi in paradiso.
Sognate, datevi dei obiettivi da raggiungere. Essere profondamente motivati, ci aiuta a cambiare il nostro percorso di vita.
Non limitatevi in nessun modo!
Siamo noi stessi che decidiamo qual è il momento giusto o sbagliato per realizzare qualsiasi cosa, siamo noi che decidiamo  in quale modo sentirci.
Lottate e cominciate a sorridere!
Un caldo abbraccio, guerrieri!
Giorgiana.

                                    ***

Rupe coaja tare a lui “nu pot”
și zboară liber în atmosfera lui “eu pot”

Se întâmplă fiecăruia dintre noi să se simtă blocat, trist, suferent… momente în care crezi că nu vei mai ieși la suprafață. Nu vă scufundați în sentimentul de plângere și sufocare, în tristețe, mânie, durere! Acestea vă vor condiționa viața, negativitatea și pesimismul vor intra în posesia punctului vostro de vedere.
Luptați! Iubiți-vă! Faceți un mare efort de optimism! Străduiți-vă a vedea partea bună a lucrurilor, depășind pas cu pas fiecare obstacol.
Negativitatea se elimină cu pozitivitatea. Există întotdeauna ceva bun în viața noastră și este de ajuns să schimbăm modul de a privi, pentru a realiza acest lucru. Mintea noastră este un instrument puternic care poate schimba iadul care este în noi în rai.
Visați, dați-vă obiective de atins. A fi profund motivați, ne ajută să schimbăm percursul propriilor vieți. Nu vă limitați în nici un fel!
Noi decidem care este momentul potrivit sau nepotrivit pentru a realiza orice, noi decidem în ce fel vrem să ne simțim.
Luptați și începeți să zâmbiti!
O caldă îmbrățișarea, războinicilor!
Giorgiana

Foto:https://www.facebook.com/Yogananda.Kriya.Yoga

Voglia di libertà – Chef de libertate

“Non c’è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare
sulla libertà della mia mente.” (Virginia Woolf)

“Nu există nici o poartă, nici o blocare, nici un șurub pe care le puteți seta
pe libertatea minții mele.” (Virginia Woolf)

Foto da Pinterest

Gioisci!

Buongiorno! 🙂

«Guarda agli alberi, guarda agli uccelli, guarda alle nuvole, guarda alle stelle… e se hai occhi sarai in grado di vedere che l’intera esistenza è gioiosa. Tutto è semplicemente felice. Gli alberi sono felici senza nessuna ragione; non sono destinati a diventare primi ministri o presidenti e non diventeranno ricchi e non avranno mai un conto in banca. Guarda ai fiori – senza motivo. È semplicemente incredibile quanto siano felici i fiori.» Osho

Ci sono sempre motivi per cui ringraziare. Concentrate la vostra attenzione su di essi e le giornate diventeranno più serene.

Sorridete, siate grati e AMATE!

Foto: http://www.dorinmihai.com

Siamo polvere di stelle

Non perdetevi questo magnifico video!
Cliccate sul link sottostante per guardarlo:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10153668401097617&id=378316337616

** Le stelle quando collassano, esplodono e spargono per tutta la Galassia le loro interiora composte di carbonio, azoto, ossigeno e tutti gli ingredienti fondamentali per la vita stessa. Questi ingredienti diventano parti di nubi di gas che si condensano, collassano anche loro e creano la futura generazione dei sistemi solari, stelle con pianeti orbitanti, pianeti che ora contengono gli ingredienti della vita stessa.
Siamo parte di questo Universo, l’Universo è dentro di noi. I nostri atomi vengono da queste stelle. **

Sento un brivido che mi percorre tutto il corpo… Dobbiamo inviare le giuste vibrazioni all’Universo.
Se assistiamo a tantissime forme di disagio, disgrazie, ingiustizie, atrocità. .. è tutta colpa dell’umanità.